Indignazione.

Indignazione massima da parte dei cittadini di Meta, in modo prevalente quelli della parte bassa che stamattina hanno letteralmente preso d’assalto i social per scaricare tutta la loro rabbia.

Fotografie e tanti commenti all’indirizzo dell’Amministrazione comunale per una situazione che appare ormai al collasso.

Così trovi chi ti scrive:

“Se uno x uscire di casa deve bestemmiare tutto il calendario ditemelo….. Giuseppe Tito che vogliamo fare?? Continuare a bestemmiare o troviamo una soluzione è voi albergatori vi comprate le navette e prelevate i vostri ospiti sul parcheggio del pino? Potrebbe essere una soluzione”

Un post con tanto di foto che viene immediatamente inondato da like di approvazione e da altri commenti.

Tantissime lamentele, qualcuno prova anche a lanciare qualche proposta, ma non passa.

I cittadini sono stanchi.

A stretto giro così arriva un nuovo post, corredato da altre foto.

“Ore 9.30 siamo fermi da oltre mezzora sempre per gli stessi problemi di viabilità . . . Ho chiamato personalmente il comando dei vigili é la risposta é stata “lei ha ragione ma abbiamo 1 solo vigile mi dispiace” mi vergogno di vivere in questo paese!!!!”

Via a seguire altri like ed altra rabbia.

Altro giro, altro post, altra foto, altri like ed altri commenti.

Questa volta il post così recita:

“Bloccati da mezz’ora! Un pullman che sale e 3 che scendono! E questo è tutti o giorni! BASTA NON SE NE PUÒ PIÙ! E se ci fosse un ambulanza con un emergenza bloccata cosi????? I vigili dove sono finiti???? Giuseppe Titoper favore pensaci tu e fai finire questa storia!”

Insomma parlare di esasperazione appare quasi riduttivo.

La situazione è al collasso e non è ancora arrivata l’estate.