All’inizio sembrava solo un siparietto al margine di un convegno politico. Invece questa invito ripreso dalle telecamere del nostro blog (leggi qui), con il passare dei giorni si è trasformato in un qualcosa di concreto.

Così la proposta che il Sindaco di Meta Giuseppe Tito lanciò all’ingegner Graziano Maresca, vale a dire quella di entrare in squadra con lui per andare a coprire poi il ruolo di vice-Sindaco, oggi non è più una proposta, ma una vera e propria intesa.

L’accordo, a quanto pare, sarebbe stato raggiunto in queste ore e a favorire il dialogo sarebbe stato una figura storica della politica metese, l’ex Sindaco Carlo Sassi che è stato un po’ il padre politico di entrambi.

Ovviamente, in tutto questo, la data di oggi non c’entra: nessun Pesce d’aprile.