Incredibile episodio di vandalismo nella notte nella stazione di Piano di Sorrento.

A denunciarlo è addirittura il Presidente dell’EAV Umberto De Gregorio con un post su suo profilo facebook:

Vandalizzata anche la stazione EAV di Piano di Sorrento. I soliti incappucciati.

Il 15 maggio dello scorso anno avevamo inaugurato una bellissima opera di street art a Piano di Sorrento.
La popolazione e gli utenti avevano gradito. Costo zero per EAV. Grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale.
Stanotte hanno annullato tutto. Non vandalizzato ma cancellato, ricoperto tutto con estrema precisione con una pittura grigia.

Un segnale: vogliamo annullare, riportare allo stato di partenza lo stato dei luoghi.
Qualcuno non gradisce quello che stiamo facendo, è evidente. Vogliono bloccare, annullare.

Un vero peccato, una vera provocazione. Alla quale reagiamo nell’unico modo possibile: andiamo avanti con maggiore determinazione.

Un lavoro a dir poco certosino, come si può notare dalle foto.

E’ stato imbiancato tutto.

Ci auguriamo almeno che il tanto declamato sistema di video-sorveglianza possa essere servito a qualcosa.