C’è da restare senza fiato a leggere la determina relativa alle spese da sostenere per il Premio Biagio Agnese, adottata dal Dirigente del settore Antonino Giammarino.

112.350,00 euro di spesa per far fronte all’ospitalità. Vale a dire per pagare il soggiorno negli alberghi della Città a tutti gli ospiti dell’evento.

Ecco l’elenco, a beneficio dei più scettici:

A questi 112.350 euro vanno aggiunti anche i 5.210 già investiti per i primi soggiorni, quelli all’hotel Tirrenia (leggi qui).

Il totale così diventa pari a circa 120 mila euro. 120 mila euro per pagare il week-end a Sorrento a qualche centinaio di persone.

L’intero Premio ne costerà 140 mila.

Complimenti vivissimi a chi ha avuto quest’idea.