La chiusura temporanea della via Meta/Amalfi sta mettendo il paese in ginocchio, così il Sindaco Giuseppe Tito prova a correre ai ripari.

Arriva pertanto un’ordinanza, firmata dal Comandante della Polizia Municipale Rocco Borrelli, che a decorrere dal prossimo 15 maggio e fino alla riapertura del tratto della S.S. 163 “Amalfitana”, istituisce  il divieto di transito per i veicoli aventi dimensioni superiori a 10,30 metri di lunghezza sul Corso Italia (Traversa Interna Delimitata della S.S. 145) – in direzione Sorrento/Napoli dalle 08,00 alle 08,30.

Il divieto non coinvolgerà gli autobus di linea dell’EAV e della SITA, nonché i mezzi di emergenza, di soccorso e della N.U.

La deroga per le linee EAV e SITA è motivata dal fatto che il servizio pubblico, espletato da tali società, prevede fermate di linea lungo il tratto interessato dal divieto di transito per veicoli eccedenti la suindicata dimensione.

Nell’ordinanza viene anche indicato come termine per la possibile riapertura della strada statale il giorno 15 giugno prossimo.

Non sappiamo se la misura adottata servirà effettivamente, come si prefigge, ad evitare “…ingorghi e congestionamento del traffico”, qualche dubbio lo nutriamo.

Staremo a vedere.