Autore: Mariaelena

Scacco all’arte con la Prof / L’architettura etrusca

URBANISTICA E ARCHITETTURA CIVILE Le città etrusche nascono attraverso un atto rituale, connesso anche al concetto di fertilità: un aratro trainato da una coppia di buoi bianchi – uno maschio, l’altra femmina – traccia un solco per stabilire il perimetro delle mura urbane. Dal sulcus primigenium dipende l’intera edificazione dell’abitato, fondato sull’incrocio perpendicolare di due assi stradali principali, che i Romani chiameranno cardo e decumanus maximi. Soltanto le città di nuova fondazione rispettano la regolarità dei principi costruttivi etruschi. In genere, per i centri già esistenti si verifica invece un adeguamento alla conformazione morfologica del territorio, spesso collinoso. Gli Etruschi...

Leggi tutto...

Opinioni e riflessioni / I diseducativi, inquietanti, ma avvincenti cartoni animati di una volta

Qualche giorno fa, mentre sorseggiavo un caffè con degli amici, tra una chiacchiera e l’altra, non si sa come, abbiamo iniziato a parlare di cartoni animati. Dei cartoni di una volta, però. Quelli che ci tenevano incollati allo schermo con trame avventurose ed accattivanti sigle musicali. Un appuntamento quotidiano, scandito da orari precisi, una serie di puntate in cui poter condividere le avventure, i sentimenti e le emozioni dei personaggi più svariati. La maggior parte delle vicende animate che costellavano il panorama televisivo  degli anni Ottanta era di provenienza orientale: le anime giapponesi, ovvero la trasposizione sullo schermo dei manga, ...

Leggi tutto...

Scacco all’arte con la prof / Arte ed artigianato della civiltà etrusca

Tra il IX ed il VII secolo a.C., nel cuore della penisola italiana, si afferma la civiltà etrusca, che tra le stirpi preromane stanziate in territorio italico si distingue per uno sviluppo culturale e sociale vicino alle più  progredite culture orientali. Ancora incerte le origini di questo popolo, che lo storico Erodoto definisce proveniente dall’Asia Minore, mentre Dionigi di Alicarnasso sostiene si tratti di una realtà autoctona. Oggi si tende a credere che tale civiltà sia il frutto di una mescolanza di stirpi locali con genti di provenienza orientale o settentrionale. Gli Etruschi subentrano così ai Villanoviani e si stanziano nei territori...

Leggi tutto...

Scacco all’Arte con la Prof / L’arte preromana nella penisola italica

Dopo il ciclo di lezioni dedicato all’affascinante percorso evolutivo del’arte greca, la prossima mossa del nostro “scacchiere” ci fa approdare in terra italiana. Torniamo così indietro nel tempo, nei secoli che hanno preceduto l’affermazione della potenza romana, per conoscere le più antiche civiltà che hanno abitato il nostro paese sin dai tempi più remoti… Posizionata quasi al centro del Mediterraneo e collegata aL nord con l’Europa, la penisola italica  si pone come crocevia dei  principali traffici commerciali e culturali, sin dai periodi più remoti. Primi insediamenti abitativi si riscontrano già in età paleolitica, a cui seguono nel tempo le...

Leggi tutto...

Piano di Sorrento / “Spazio all’Arte”: al via la mostra fotografica “Nel cuore dell’Africa”

Sapore di terre lontane e profumi esotici a Piano di Sorrento, nell’esposizione fotografica targata “Spazio all’Arte”: con il patrocinio del comune, gli ambienti del Mybar e dell’Open Club Palestra si aprono all’Africa,  alle sue fascinose culture etniche così distanti dalla nostra forsennata modernità. Autore di questi scatti pulsanti di vita è Mario Aurino, giovane viaggiatore solitario, esploratore di mete distanti dai blaterati circuiti turistici, ormai omologati ai nostri usi e costumi. Per Mario viaggiare significa abbracciare il nuovo, il diverso, il vero, l’essenziale. L’Africa, ma anche il Sud-America, la Cina, la Birmania, il Pakistan: terre da raggiungere con l’aereo per  poi attraversarle via...

Leggi tutto...