Autore: Il Talepiano

Penisola sorrentina/ Il ricordo di Martino Pollio nelle parole di Giovanni Ruggiero

La morte di Martino Pollio rappresenta l’ennesimo prezzo pagato al Covid. Sono in tanti a queste ore a ricordare la sua figura. Tra questi l’ex Sindaco di Piano di Sorrento, Giovanni Ruggiero, che ha tirato fuori dal suo personale armadio dei ricordi una foto con Martino in formato Mister. Ecco le parole di Ruggiero:   Ho scelto il silenzio per Giancarlo perché lui stesso mi ha consegnato parole da custodire nel segreto. E rinviando ad altri tempi una storia che merita un’eco. Oggi invece lacrime e vissuti cercano uno sbocco nel fiato. Come un tam-tam che rimbomba in una foresta di...

Leggi tutto...

Sant’Agnello/ “In quello che è accaduto all’housing c’è il vostro importante contributo”: la lettera anonima al Blog e la risposta “incazzata” del Presidente

Vi millantate blogger e giornalisti ma non siete diversi dai paesani che si contentano delle altrui disgrazie “murmuliando”. Complimenti, ce l’avete fatta, sono sicuro che il vostro blog ha dato un importante contributo alla causa, insinuando dubbi ed alimentando maldicenze. La procura ha fatto il resto, dimostrando e continuando a dimostrare un’incompetenza più unica che rara. In primis perché si accorge solo a lavori ultimati di fare un controllo e bloccare tutto (Ricordiamo che finora tutti gli eventuali reati ipotizzati restano appunto nella sfera delle ipotesi, non vi è nulla di ufficialmente provato, cosa che invece voi del blog...

Leggi tutto...

Sant’Agnello/ Grazie Sindaco Sagristani per quest’altro “regalo”

In pochi giorni cade giù nel Comune di Sant’Agnello un altro grosso esemplare arboreo. Si tratta del grosso pino che viveva indisturbato in Piazzetta Sagristani ai Colli di Fontanelle. Un’altra grande vittoria per il Sindaco ambientalista Piergiorgio Sagristani, quello che ci delizia di selfie tra la natura, con tanto di fiorellini in mano. Certo, ora ci dirà che lui non c’entra, hanno fatto gli uffici, i tecnici le perizi e compagnia cantante. Lui quando succedono certe cose non ne sa mai niente. E’ una specie di marziano che torna sulla terra solo quando ci sta da prendere gli applausi...

Leggi tutto...

Meta/ Ci risiamo: a rischio abbattimento l’abete rosso di Piazza Vittorio Veneto

SOS: Salviamo l’Abete rosso di piazza Vittorio Veneto!!! Ancora una volta è il rappresentante del WWF Claudio d’Esposito a lanciare l’allarme sull’ennesimo rischio di abbattimento di alberi. Questa volta a finire sotto le cure della motosega potrebbe essere il grosso esemplare di Abete Rosso di Piazza Vittorio Veneto. Il motivo? Sempre lo stesso: l’incolumità pubblica. Tanto per cambiare. Di diverso avviso, invece, d’Esposito che così scrive: A chi da fastidio quell’albero? Sono ormai dieci anni che vogliono abbatterlo senza un reale motivo. Il WWF ha consegnato al comune una relazione agronomica che attesta che l’albero (tenuto sotto osservazione dai...

Leggi tutto...

Sorrento/ Il Sindaco Massimo Coppola si atteggia a “sceriffo” e ci definisce Accademici del Biscotto e disonesti intellettualmente, ma noi gli rispondiamo così

Fa scuola l’ormai ex Sceriffo Vincenzo De Luca. Così, dopo il Sindaco di Meta Giuseppe Tito, a provare a sciommiottare il Governatore della Regione Campania ci ha provato questa sera il neo Primo cittadino di Sorrento Massimo Coppola. Oggetto dei suoi strali, nella consueta diretta del venerdì sera, è finito il nostro Clan di Bertoldo, definito da Coppola un manipolo di Accademici della Crusca o, peggio ancora, del Biscotto. Coppola, per la verità, prova a mimetizzarsi dietro ad un dito e non cita né il Clan né il Blog. Non ci vuole però Sherlock Holmes a capire che ce...

Leggi tutto...