Autore: Il Talepiano

Piano di Sorrento/ La “sboronata” del candidato di Fratelli d’Italia Davide Infuso: si prende tutti gli spazi con un enorme 6X3…ed al Comune dormono

Altro che manifesto selvaggio è un vero e proprio manifesto selvaggissimo quello fatto affiggere dal Candidato al Consiglio regionale per il gruppo Fratelli d’Italia Davide Infuso. Un enorme 6X3 che riproduce in formato molto maxi un fac-simile della scheda elettorale. Una vera e propria “sboronata” perché Infuso si era già appropriato con il suo faccione di gran parte degli spazi,in condominio con il candidato del Partito Democratico Leone Gargiulo. L’opera d’arte la si può ammirare lungo Corso Italia, nei pressi dell’incrocio con via dei Pini. E’ ancora lì ovviamente perché figuratevi se dal Comune qualcuno possa mai pensare ad...

Leggi tutto...

Sorrento/ “Sulla tragedia del I maggio Fiorentino mostra ancora la sua arroganza”: la lunga lettera-sfogo di Bruno Morelli

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Pregiatissimo Direttore, in un’intervista, pubblicata ieri dal quotidiano Metropolis, il candidato sindaco Marco Fiorentino, rispondendo a una domanda, rivoltagli dal giornalista Salvatore Dare: “disse che rimborserà l’ente da sindaco o consigliere per i 108mila € che deve al Comune. Gli sfidanti non ne parlano” ha testualmente risposto: “Ho parlato io con chiarezza e da tempo. Pensiamo alla città.”. L’arroganza e la protervia della dichiarazione resa da questa persona, un pregiudicato condannato in via definitiva – con sentenza passata in giudicato – della Corte di Appello di Napoli del 25 ottobre 2016, in quanto riconosciuto penalmente responsabile...

Leggi tutto...

Emergenza Covid/ Chi rientra dalle vacanze non deve far più la quarantena: la trovata elettorale del Governatore De Luca

Il diavolo è nei dettagli e dettaglio diabolico è stata proprio l’ultima trovata del Presidente della Regione uscente Vincenzo De Luca. Lo Sceriffo dal lanciafiamme spuntato, infatti, ha pensato bene nei giorni scorsi di prorogare praticamente tutte le ordinanza anti-covid adottate in precedenza, e che sarebbero venute in scadenza il 10 settembre scorso, al 24 settembre. Tutte tranne una: la numero 69 del 31 agosto 2020. Un provvedimento che dettava… …ulteriori misure di prevenzione dei contagi connesse ai rientri dai viaggi all’estero e dalla Regione Sardegna. In pratica un atto che costringeva tutti i cittadini residenti in Campania e...

Leggi tutto...

Piano di Sorrento/ Intanto il Sindaco pensa alle luminarie

Covid o non Covid, San Michele è San  Michele e va rispettato. Così il Sindaco Vincenzo Iaccarino ha rotto gli indugi e, insieme all’Assessore Carmela Cilento, ha fornito indirizzo agli uffici di predisporre tutto affinché si procedesse all’assegnazione delle somme necessarie ad allestire le luminarie in occasione della festività del Santo Patrono. Una cosa soft, per carità, poche migliaia di euro, giusto per far vedere, per non far prendere collera al Santo, ma qualcosa si farà, come si precisa nella determina che porta la firma del funzionario responsabile Giacomo Giuliano… …nella più sobria veste dell’installazione delle stesse nelle sole zone...

Leggi tutto...

Penisola sorrentina/ Tito e Sagristani cambiano cavallo e si scontrano anche sulle elezioni di Sorrento

Continua il duello a distanza per la leadership in Penisola sorrentina dei Sindaci di Meta, Giuseppe Tito, e di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani. Scontata la loro spaccatura per le elezioni regionali con Tito in campo a spada tratta a supporto del Presidente uscente Vincenzo De Luca e della candidata del Partito Democratico Vincenza Amato e Sagristani schierato con Stefano Caldoro come Governatore e per l’accoppiata Cuoco/Savoia di Fratelli d’Italia come Consiglieri. Non è solo per le regionali però che i due si danno battaglia, in quanto hanno deciso di buttarsi nella mischia per le elezioni comunali della vicina Sorrento. Il primo...

Leggi tutto...